Belagaio_187

Val di Farma giorno e notte alla Riserva del Belagaio (GR) – com’è andata

Il volantino della manifestazione

Per chi se lo fosse perso

L’intervista del 26-7 mattina per Cult (Radio Popolare Milano)

Audio Player

Fasi salienti

ore 18.30 Spiegazioni introduttive

ore 19 – La rassegna sulla mappa di comunità della Val di Farma

ore 19.30 – L’ingresso al castello

Esplorazione della corte del castello

 

ore 20.30 Pausa di ristoro (che fatica fare le foto al castello…!)

dalle 22 alle 01.00 – Osservazione del cielo notturno
Oggetti osservati

Fatta la somma di quelli registrati dai due astrofili ospiti:

Luna, Giove e Saturno del profondo cielo le galassie M31 di Andromeda e M51 nei Cani da caccia. L’ammasso globulare M13 nell’Ercole e M22 nel Sagittario, la nebulosa planetaria M57 nella Lira, le nebulose M16 e M17 nella coda del Serpente e M8 e M20 nel Sagittario. M11 e M26 in Scudo, M52 in Cassiopea, M6 e M7 in Scorpione, nebuolse planetarie M57 in Lira, M27 in Volpetta, M17 in Sagittario.

Misurazioni di brillanza del cielo notturno

…per il progetto BuioMetria Partecipativa: valore SQM registrato (fatta la media di due strumenti): 21.35 mag/arcsec^2 attorno alla mezzanotte.

Richieste di replica dell’evento

Tra partecipanti e non partecipanti incontrati dopo: diverse.

Ringraziamenti
Attenti al gatto!

In caso di escursioni e pic-nic in zona Belagaio, ricordiamo che oltre all’allevamento di cavalli maremmani, al proliferare di cinghiali, numerose altre specie a due e quattro zampe e varie essenze, se appoggiate una fetta di prosciutto per andare a prendere una fetta di pane, nel giro di tre secondi si materializzaranno i gatti di Gaido, affettuosi ma famelici.

Per ulteriori informazioni

info@pibinko.org

sul social:

la fonte dell’articolo di Andrea Giacomelli:

Immagini collegate:

Posted in Federico Giussani and tagged , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *